BONUS MOBILI 2016 - GIOVANI COPPIE

 

Con la Legge di Stabilità 2016 viene introdotto inoltre un nuovo Bonus Arredi dedicato alle giovani coppie,
che prevede la possibilità di usufruire di una detrazione d’imposta del 50% a fronte di spese sostenute per l’acquisto di arredi,fino a 16 mila euro, da parte di giovani coppie acquirenti di unità immobiliare  da adibire ad abitazione principale. In questo caso non è necessario che l'immobile sia oggetto di interventi di  ristrutturazioni o manutenzione, ma è necessario che la coppia sia composta da coniugi, o da conviventi more uxorio,  che abbiano costituito nucleo familiare da almeno 3 anni e in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato  i trentacinque anni.
 
IN DETTAGLIO:
- detrazione fiscale pari al 50% delle spese sostenute nell’anno 2016 per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe energetica superiore alla A+.
- Il limite di spesa entro cui poter usufruire della detrazione è fissato in euro 16.000, e la detrazione è fruibile nella dichiarazione dei redditi in 10 rate annue.
- i mobili e gli elettrodomestici devono servire per l’arredamento dell’abitazione principale.
- Possono usufruire di questa nuova detrazione le coppie (sposate o conviventi more uxorio) che costituiscono nucleo familiare da almeno 3 anni e in cui almeno uno dei due soggetti abbia un’età inferiore ai 35 anni.
- Questa detrazione non è cumulabile con le altre detrazioni fiscali, cioè con quella prevista per le opere di ristrutturazione e per il collegato Bonus Mobili ordinario.
- Non è ammessa la detrazione per l’arredo di case secondarie.

 



Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla